Interventi: 9 novembre 2010
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Michela Vittoria Brambilla
mvb_coCari amici,
sono davvero felice di essere qui con voi, per aprire la seconda giornata nazionale de "La Coscienza degli Animali".
Dal 13 maggio, giorno in cui abbiamo presentato il Manifesto a Milano, il nostro movimento d'opinione è cresciuto vigorosamente, come un fiume in piena si è diffuso in tutta Italia e oggi sono davvero in tanti a sostenerlo...
Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Umberto Veronesi
veronesiNoi siamo, molti di voi lo sanno, a favore della pace. Io ho iniziato il movimento per la pace universale, ma nel senso tolstojano, la pace non come assenza di guerra, o non solo come assenza di guerra, ma come ritorno ad una condizione naturale, pacifica, profonda del nostro pensiero...
Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Vittorio Feltri

feltriBuonasera a tutti voi, mi dispiace di non essere lì, avrei preferito partecipare a questa manifestazione alla quale comunque aderisco con tutto il cuore. Da molti anni sono un animalista, per cui la Coscienza degli Animali mi è molto cara.
Una battaglia alla quale voglio non solo aderire, ma a cui voglio partecipare attivamente...

Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento del Dr. Antoine F. Goetschel

Antoine-GoestchelOnorevole ministro Brambilla, egregio professor Veronesi, care amiche e cari amici degli animali, gentili signore e signori, vi ringrazio cordialmente del vostro invito a sostegno della Coscienza degli Animali.
Mi apre il cuore vedere come gli animali siano considerati da gran parte della popolazione italiana. Così è molto più facile per la politica discutere degli animali, e così ci possiamo aspettare misure legali per la protezione degli animali ad alto livello...

Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di don Luigi Lorenzetti
Luigi_Lorenzetti_bioIl movimento animalista, nelle varie associazioni e sigle nelle quali si manifesta e opera, ha provocato (e provoca) il pensiero cristiano a rivedere le idee tradizionali sulla creazione e su le creature che lo abitano.
Nel cristianesimo storico, che ha ormai più di duemila anni, filosofi e teologi hanno insegnato l'importanza dell'essere umano, uomo e donna, ma l'hanno negata agli animali...
Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Susanna Tamaro
susanna-tamaroIo devo debuttare dicendo, confessando, che provengo da una famiglia di cacciatori e perfino mia madre andava a caccia. Tra i primi ricordi della mia vita, la domenica mattina, c'è un triste allineamento sul tavolo da cucina di questi uccelli... Io cercavo di aprirgli gli occhi, era una disperazione assoluta! Mi ricordo che sul sussidiario, all'epoca, c'era un raccontino -penso di un Vangelo apocrifo-, di Gesù che battendo le mani faceva volare dei passerotti...
Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Renato Zero
renatozeroAppena l'uomo si accorge che qualcosa o qualcuno, su questo pianeta, si permette delle evoluzioni a lui sconosciute o troppo ardite, è subito guerra. Se l'uomo fosse stato in grado di volare, voi credete che il suo senso di impotenza si sarebbe placato? Io penso di sì...
Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Walter Caporale, presidente dell’Associazione Animalisti Italiani

Mi ricollego all'intervento di don Lorenzetti, che ho apprezzato tantissimo. Ci aggiungerei due cose. La prima è una frase di papa Paolo VI, "Gli animali sono la parte più piccola della creazione divina, ma noi un giorno la rivedremo nel mistero di Cristo". La seconda è l'auspicio, l'augurio mio e di tutti gli animalisti, che un giorno si possa passare da una cultura antropocentrica, che pone l'uomo al centro della vita e dell'universo, a una cultura biocentrica, che ponga invece al centro la vita, comunque sia rappresentata, e su questo e per questo dobbiamo lavorare...

Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Carla Rocchi, presidente dell’Ente Nazionale Protezione Animali

Una riflessione su una domanda fatta da Dacia Maraini: "Perché noi siamo tanti contro la caccia, contro i maltrattamenti, e lobby minime ci influenzano?".
La risposta è antica quanto noi ed è antropologica: perché loro sono organizzati, perché per loro questo è un obiettivo primario, e perché loro hanno sempre avuto un gancio con il potere politico...

Leggi tutto...
 
Roma, 9 novembre 2010 - Intervento di Roberto Bennati, vice-presidente LAV Lega Anti Vivisezione

Buonasera a tutti e, anche da parte della Lega Anti Vivisezione, un saluto al professor Veronesi e al ministro Brambilla e anche a tutti gli altri compagni di viaggio di questa bellissima avventura. Un'avventura che salutiamo con grandissimo piacere, e che sosteniamo...

 

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12Succ.Fine»

Pagina 1 di 2