Il movimento "La Coscienza degli Animali” nasce dalla volontà di Michela Vittoria Brambilla e Umberto Veronesi, di dare voce a chi voce non ha e di contribuire in maniera significativa alla creazione di una nuova cultura di amore e tutela degli animali e di rispetto dei loro diritti.

Altre importanti personalità hanno raccolto questo loro invito: Margherita Hack, Susanna Tamaro, Franco Zeffirelli, Dacia Maraini, Renato Zero, Vittorio Feltri, Elio Fiorucci, Don Luigi Lorenzetti, Antoine Goetschel, Franco Bergamaschi e Edoardo Stoppa, hanno scelto di essere i “Garanti” de La Coscienza degli Animali”.

Dal lavoro di questo pool di significativi difensori degli animali è nato il Manifesto sottoscritto su questo sito da oltre centomila persone, allo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di rispettare gli
animali, e di porre fine alle diverse forme di crudeltà che purtroppo ancora oggi vengono praticate nei loro confronti.

In questi anni, La Coscienza degli animali ha promosso importanti campagne contro lo sfruttamento degli animali nell’allevamento per la produzione di carne, per la promozione di un’alimentazione “veg”, contro la vivisezione,
lo sterminio degli animali da pelliccia e contro la caccia.

La Coscienza degli Animali è un movimento in difesa della vita, che appartiene a tutte le creature e delle quali l’uomo non ha il diritto di disporre.

leggi_man

sottoscrivi