Il movimento "La Coscienza degli Animali” nasce dalla volontà di Michela Vittoria Brambilla e Umberto Veronesi, di dare voce a chi voce non ha e di contribuire in maniera significativa alla creazione di una nuova cultura di amore e tutela degli animali e di rispetto dei loro diritti.
Leggi tutto...

sottoscriviLeggiIlManifesto

 

Ritrovaci su Facebook

MORTE FIORUCCI, ON. BRAMBILLA: "PIANGO UN CARO AMICO, UNO STILISTA GENIALE E UN GRANDE DIFENSORE DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI. ADDIO ELIO, GRAZIE PER CIO' CHE CI HAI DONATO".

 

"Piango un amico caro, un imprenditore innovativo, uno stilista di genio e un grande difensore dei diritti di tutti gli animali". Così l'on. Michela Vittoria Brambilla ricorda Elio Fiorucci, scomparso oggi all'età di ottant'anni.

Leggi tutto...
 

IMOLA, ON. BRAMBILLA: "SI DIMETTA L'ASSESSORE ANTI-CANI"

"L'assessore al Bilancio di Imola, Antonio De Marco, che propone di abbattere i cani "in esubero" nei canili, deve aver perso l'orientamento. Nello spazio, perché crede di vivere in un Paese dove ciò che propone di fare è lecito, oppure nel tempo, perché la legge che vieta di abbattere i cani nei canili è del 1991. Un tale esempio di totale ignoranza delle normative vigenti e di stupidità politica preoccupa e indigna. Se queste sono le persone che hanno in mano il governo delle nostre città, stiamo freschi. Agli amici di Imola purtroppo è toccato un assessore che non solo dimostra arroganza senza limiti, ma anche offende il sentimento di milioni di italiani che amano gli animali e vogliono vedere rispettati i loro diritti. Uno che non sa dove si trova e in che anno vive, ma pretende di governare, farebbe meglio a dimettersi. All'alba del terzo millennio simili comportamenti non possono essere tollerati". Lo ha detto l'on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente.

 

 

PET THERAPY AL FATEBENEFRATELLI DI MILANO, ON. BRAMBILLA: "UN REGALO PER I PICCOLI DEGENTI"

"Una splendida idea, un vero regalo per tutti i piccoli malati del Fatebenefratelli". Così l'on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, commenta l'iniziativa "Ci vuole un amico", che consentirà ai pazienti ricoverati nel reparto pediatrico dell'ospedale milanese di avere uno spazio per interagire con i propri animali domestici e di usufruire (in convenzione con Frida's Friends onlus) di un servizio di pet therapy.

Leggi tutto...
 

DA YULIN AI "BOK NAL" COREANI: L'ON. BRAMBILLA, PARTNER PER L'ITALIA DI WORLD DOG ALLIANCE, PRESENTA "MANGIARE LA FELICITA'", IL FILM DEL CINESE GENLIN SUL MERCATO DELLA CARNE DI CANE. L'EX MINISTRO: "SPERO DI VEDERLO A VENEZIA"

 

Non solo Yulin. La mattanza del "miglior amico dell'uomo" da parte del "peggior nemico del cane" raggiunge il picco stagionale tra luglio e agosto in Corea del Sud, con i "Bok Nal", i "giorni del cane", quando un numero imprecisato, ma elevatissimo, di quattrozampe finisce, dopo aver subito abusi e torture, nelle pentole o sugli spiedi.

Dalla nuova strage dietro l'angolo, prende spunto l'on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli animali e dell'Ambiente (Leidaa), per presentare al pubblico italiano il trailer del primo film dedicato al traffico e al consumo di carne di cane in Estremo Oriente: "Mangiare la felicità" del cinese Genlin, iscritto alla prossima Mostra del Cinema di Venezia. E' il primo atto della "sinergia" tra Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente e due associazioni internazionali, la cinese World Dog Alliance (WDA) e la statunitense Humane society international impegnate in prima linea contro il consumo di carne di cane. Della WDA l'ex ministro del Turismo diventa portavoce e rappresentante per l'Italia.

Leggi tutto...
 

ANIMALI, ON. BRAMBILLA E ANIMALSASIA CONTRO LA MATTANZA DI YULIN: "FIRMIAMO LA PETIZONE, NO AL FESTIVAL DELLA CARNE DI CANE"

 

"I cittadini italiani, e quelli cinesi residenti in Italia, sottoscrivano la petizione contro il "Festival della carne di cane" di Yulin, una barbarie incommentabile. Anche l'Expo esca dal suo imbarazzante silenzio sui diritti degli animali e si impegni a far conoscere questa realtà".

 

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 31